2009 IV Procesi Memorial Day

Nella giornata dell’11 ottobre si è svolto l’ormai istituzionale Memorial Day del Dottor Procesi. Tutti gli allievi hanno tenuto dimostrazioni sia di arco che di spada. L’evento è stato particolarmente ricco grazie alla partecipazione di molti ospiti amici del Dottore e dell’ARK.

Significativamente importante è stata la compartecipe presenza dei Soci Fondatori: il Prof. Gino Cicerchia e il Sig. Marco Muccio. Il momento più alto, a conclusione della giornata, si è raggiunto con la consegna di una targa commemorativa del IV Procesi Memorial Day da parte del Prof. Gino Cicerchia al Maestro Okamoto Katashi, inviato all’ARK dal Mitsubishi Budokai Club di Tokyo. Un gesto, questo, atto a suggellare la decennale proficua relazione fra i due Gruppi

9/17 Ottobre – Seminario di studio di Iaido con il Sensei Okamoto Katashi, 7° dan kyoshi di Iaido e Kendo

La scelta del periodo è stata concertata per permettere ad Okamoto Sensei di presenziare, in rappresentanza ufficiale del Mitsubishi Budokai Club di Tokyo, al IV Procesi Memorial Day. E’ stato un seminario di intensa pratica dedicata particolarmente allo studio di uno stile antico, il Musoshinden Ryu, del quale Okamoto Sensei è rinomato esperto e cultore.

Tale stile è canonicamente previsto nel corso di studio per gli allievi di livello più avanzato. E’ degno di nota sottolineare la corale ed entusiastica dedizione allo studio e all’organizzazione dello stage dei numerosi principianti, consci della preziosa opportunità di praticare lo Iaido in Roma con un insegnante così altamente qualificato. Il seminario ha permesso così al rappresentante del Mitsubishi Budokai Club di Tokyo di conoscere l’Accademia Romana Kyudo nella sua completezza reale e unitaria, sia di arco sia di spada.

3 e 15 ottobre – ” … e d’Oriente e d’Occidente…”

L’Accademia Romana Kyudo ha promosso, sotto il patrocinio della Regione Lazio e della Provincia di Viterbo e con la collaborazione delle Associazioni Accademia Kronos e Simmetria, un progetto per la diffusione e la conoscenza delle nobili arti giapponesi – Spada e Arco – nel territorio della città di Viterbo.

Il giorno 3 ottobre si è svolta nella Sala delle Conferenze del Palazzo della Provincia di Viterbo la presentazione del progetto. La conferenza si è avvalsa, nell’introduzione dell’argomento, degli interventi del Dott. Ennio La Malfa, Presidente dell’Accademia Kronos, e dell’Ing. Claudio Lanzi, Presidente dell’Associazione culturale Simmetria. Relatore per l’Accademia Romana Kyudo, il Prof. Riccardo Garbini.

Il tema, parallelismi e differenze delle nobili della spada e dell’arco in Occidente e in Oriente, è stato svolto con piacevole brillantezza dal relatore, il quale ha presentato come supporto didattico alcuni filmati rari e difficilmente reperibili.

Hanno particolarmente catturato l’attenzione dei partecipanti il filmato di uno Yawatashi (cerimonia di apertura di un evento) di Nagajima Sakae Sensei, 9° dan hanshi, svoltosi nel 2005 a nel kyudojo del Budokan distrettuale dell’Aichi-ken (Nagoya) e uno (risalente al 1991) sulle tecniche dei kata federativi e della scuola antica del Musoshindenryu, tenuta dal compianto maestro Sagawa Hakuo, 9 dan hanshi e Tesoro Nazionale del Giappone.

A completamento della presentazione del progetto ” … e d’Oriente e d’Occidente…” si è tenuta il 15 ottobre, nella Sala Giapponese della Gcube di Viterbo, una articolata lezione di Okamoto Katashi Sensei agli istruttori dell’ARK, sezione spada, ed un Makiwara Jarei per la sezione arco.

I numerosi astanti hanno potuto vedere dal vivo la messa in pratica delle discipline di arco e di spada, illustrate precedentemente nella conferenza, potendone in tal modo apprezzare la serietà dell’impegno unito alla armoniosa eleganza, caratteristiche queste costituenti la peculiarità delle Arti Tradizionali Giapponesi.

Leggi il testo della conferenza