Tokyo, 11-21 novembre 2010

Nel mese di novembre 2010, una  delegazione dell’Accademia Romana Kyudo, è stata ospitata per la seconda volta dalla Mitsubishi Yowakai.

La visita aveva come obiettivo rinsaldare l’amicizia fra la Mitsubishi Yowakai e l’ARK, e poter usufruire di seminari di studio per il kyudo e lo iaido, discipline regolarmente praticate all’ARK.
Dieci giorni di intenso e proficuo allenamento sono stati scanditi da una serie di eventi di grande rilevanza per l’Accademia.

Cena e consegna degli Specchi

La sera stessa dell’arrivo a Tokyo i membri dell’Accademia Romana Kyudo, dopo aver praticato presso lo Shiseikan Budojo della Mitsubishi, sono stati invitati dai sensei e dal management della Mitsubishi Yowakai alla cena tenutasi in onore dell’ARK in un famoso ristorante di Tokyo.
In un ambiente caloroso e cordiale, il presidente Francesco Tallarico ha consegnato ai rappresentanti della Mitsubishi come segno di amicizia e di futura collaborazione il bianco specchio di Amaterasu no Omikami.
Specchio (yata no kagami) che da 30 anni è il simbolo dell’Accademia Romana Kyudo.